PerFormAzione. Meccanismi della creatività

6 PERCORSI FORMATIVI PER ORIENTARE A 6 PROFESSIONI NEL CAMPO DELL'ARTE E DELL'INTRATTENIMENTO, RISERVATI A GIOVANI DAI 16 AI 35 ANNI

Settembre 2009 - Marzo 2010
performazione

LABORATORIO DI FUMETTO
con Stefano Tamiazzo, Antonio Menin, Francesco Frosi, Vittorio Bustaffa (docenti della Scuola Int. di Comics)

LABORATORIO DI ANIMAZIONE
con Paola Luciani (docente della Scuola Int. di Comics)

LABORATORIO DI CRITICA MUSICALE
con Alessandra Agosti, Stefano Rossi, Marco Ghiotto, John Vignola, Luca Sofri

LABORATORIO DI ARTE DI STRADA
con Urana Marchesini e Pippo Gentile

LABORATORIO DI TEATRO
con Giuliana Musso, Martina Pittarello, Valentina Brusaferro, Stefano Rossi, Livio Pacella

LABORATORIO DI ARTI GRAFICHE
con Giovanni Turria, Giuseppe Iannello, Giuseppe Carollo, artisti de L’Officina Arte Contemporanea

Un'iniziativa dell'Assessorato all'Istruzione e alle Politiche Giovanili del Comune di Vicenza, realizzata con il contributo dell'Assessorato alle Politiche Sociali, Volontariato e Non Profit della Regione Veneto (progetto Giovani Produttori di Significati, Ministero della Gioventù)

 

 

PerFormAzione

INFORMAZIONI

I laboratori proposti nell’ambito del progetto “PerFormAzione: meccanismi per la creatività” approvato e finanziato dalla Regione Veneto (L.R. 17/08; Bando Regionale “Giovani Produttori di Significati”), sono destinati a giovani dai 16 ai 35 anni, ai quali intendono offrire una buona occasione per valutare le proprie attitudini e motivazioni, in vista di un possibile impiego futuro nel settore lavorativo. Al fine di garantire la possibilità di essere accompagnati anche individualmente dai docenti nel percorso di formazione, ciascun laboratorio prevede un numero massimo di partecipanti. Sono previste repliche di uno o più laboratori.

Per partecipare ai laboratori, il candidato dovrà compilare la domanda di partecipazione pubblicata sui siti www.comune.vicenza.it (alla sezione Appalti, bandi e concorsi), www.informagiovani.vi.it e www.meccano14.org .

Le domande di partecipazione dovranno pervenire entro e non oltre il 15 settembre 2009 al seguente ufficio:

Informagiovani Sportello Giovani Artisti
Contrà delle Barche 55 - 36100 Vicenza
Tel. 0444.222045 fax. 0444.323457

oppure via mail alla responsabile del progetto elisabetta.frizzo@alice.it

E’ possibile richiedere la partecipazione a più laboratori, specificando l’ordine di preferenza. Le richieste in base all’ordine di preferenza verranno valutate qualora ci fossero ancora posti disponibili.

I programmi dei laboratori potranno subire modifiche in relazione alla composizione dei partecipanti ai corsi.

Al termine di presentazioni delle domande di iscrizioni seguirà una selezione dei partecipanti secondo criteri specifici nel rispetto delle linee generali dell’offerta formativa. Potrebbe essere necessario anche un colloquio individuale per capire le reali motivazioni del richiedente.

Verrà richiesta inoltre una quota di iscrizione di € 30,00 da versare all’atto di conferma dell’iscrizione con modalità precisate in seguito.

Gli iscritti verranno contattati personalmente per ogni informazione in merito.

A conclusione dell’iniziativa verrà rilasciato a tutti i partecipanti un attestato di partecipazione.

Scarica la brochure informativa [pdf] - Scarica la domanda di partecipazione [pdf]

 


CONTATTI

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

INFORMAGIOVANI SPORTELLO GIOVANI ARTISTI
Contrà delle Barche 55 - 36100 Vicenza
Tel. 0444.222045 fax. 0444.323457
Lo Sportello è aperto al pubblico dal lunedì al venerdì dalle ore 15.30 alle ore 19.30.

GIOVANE RESPONSABILE DEL PROGETTO

Elisabetta Frizzo
Tel. 3405796430
e-mail: elisabetta.frizzo@alice.it

COMUNE DI VICENZA

Assessorato all'Istruzione e alle Politiche Giovanili
Settore Attività Educative - Ufficio Giovani
Levà degli Angeli 11 - 36100 Vicenza
Telefono: 0444/221544 – 0444/222147
Fax 0444/222145

E-mail: mbasso@comune.vicenza.it / mfardin@comune.vicenza.it
MECCANO14

e-mail: info@meccano14.org


Carissimi,
a quasi un anno dalla mia nomina ad Assessore all’Istruzione e alle Politiche Giovanili, è per me una grande soddisfazione essere riuscita a progettare dei percorsi laboratoriali di così alto spessore artistico e culturale dedicati esclusivamente a voi giovani.
Grazie al finanziamento della Regione Veneto, i laboratori proposti non sono fine a se stessi, ma proprio per la qualità dei formatori selezionati, sono in grado di offrire una reale occasione per sperimentare la prassi artistica.
Ogni laboratorio avrà una funzione di orientamento professionale per permettere al partecipante di valutare un possibile impiego futuro nel settore lavorativo, valorizzando le proprie attitudini ed ambizioni.
PerFormAzione nasce da un “network” di realtà pubbliche e private del territorio vicentino con percorsi di partnership già sperimentati in diverse occasioni legate alla realizzazione di eventi culturali e d’intrattenimento.
Il titolo del progetto, “Meccanismi della creatività”, mette in risalto il carattere con cui si intende valorizzare la creatività giovanile, attraverso una formazione non solamente teorica, ma fortemente orientata al lavoro artistico, secondo la formula del workshop.
L’obiettivo è quello di promuovere l’innovazione artistica attraverso percorsi laboratoriali che spaziano dallo scrivere di musica al teatro e all’arte di strada, dalla grafica d’arte al fumetto e all’animazione.
Sono sempre più convinta che solo un lavoro di rete e di confronto possa garantire una partecipazione reale e qualitativa ai giovani della nostra città.
Questa modalità di lavoro costituirà un punto di avvio indispensabile per pensare in termini nuovi le attività per le politiche giovanili, rappresentando, in ogni caso, un’importante esperienza non solo formativa, ma anche umana.
Un particolare ringraziamento va a chi ha collaborato alla realizzazione di questa azione.

Vicesindaco e Assessore all’Istruzione e alle Politiche Giovanili
Avv. Alessandra Moretti

 

loghi istituzionali

Un'iniziativa dell'Assessorato all'Istruzione e alle Politiche Giovanili del Comune di Vicenza, realizzata con il contributo dell'Assessorato alle Politiche Sociali, Volontariato e Non Profit della Regione Veneto (progetto Giovani Produttori di Significati, Ministero della Gioventù)